venerdì 5 febbraio 2016

Chutney cipolle e zucca

Di origine indiana, conosciuto in tutto il mondo, molto usato e apprezzato in Inghilterra, il chutney è una confettura di verdure agrodolce, adatta alla conservazione. Il più conosciuto è il chutney di mango, ma la frutta e le verdure che si prestano a questa preparazione sono infinite. 
Si accompagna, sovente, al riso bianco, alle carni e anche ai formaggi. Gli ingredienti che metto sono per 3 vasi da 500 grammi.


venerdì 29 gennaio 2016

Jota Triestina... a modo mio


La Jota è una minestra a base di fagioli, crauti (capuzi garbi, cappucci acidi). Viene arricchita con carne di maiale affumicata o, in alcuni casi, con le cotiche. Questa versione è diffusa nelle province di Trieste e Gorizia; la stessa, peraltro,  si può trovare in Slovenia e anche in Istria. Nei mercati triestini si trovavano i cappucci in grosse mastelle (tinozze di legno), dove venivano lasciati fermentare. Anche in Friuli e in Carnia era molto diffusa ma come piatto povero e di recupero. Veniva preparata con la rapa messa nella vinaccia (brovade, al posto dei crauti). C'era un detto popolare che veniva usato dai vecchi, costretti a mangiare spesso questa minestra: "simpri jote, simpri jote e mai polente e lat" (sempre jota, sempre jota e mai polenta e latte). Nelle zone di Trieste invece si usa ancora molto e viene molto apprezzata. Mio marito ricorda la jota con la brovada che faceva sua nonna. Ho scelto però di fare la versione triestina e, confermo sia una minestra particolare sì, ma molto buona. Ho scelto inoltre di alleggerirla. Questa è la mia versione.


lunedì 18 gennaio 2016

Tortini arancia e cioccolato

Ho provato a riprodurre  in versione mono porzione, un dolce molto apprezzato a casa mia: la torta arance e cioccolato. Questa è una ricetta "passata" dalla mamma di mia nuora. Come al solito ho fatto delle modifiche (è più forte di me...;-)...).Occorrono delle arance biologiche che, a me ogni inverno arrivano dalla Calabria: la "washintgton navel". Le arance oltre ad essere un alimento importante, è anche terapeutico. Oltre alla vitamina C riduce il colesterolo cattivo e favorisce la digestione e da non sottovalutare la loro versatilità che va dal dolce al salato.