lunedì 24 febbraio 2014

Crumble di mele


Già raccontai delle tre mie sorelle che, tornando in Italia da Bristol, dopo un lungo soggiorno per lavoro e studio, portarono con loro una ventata inglese in cucina. Oltre al Cottage pie e all'Apple pie  anche questa ricetta viene replicata spesso. La scorsa settimana, una delle mie sorelle mi confida di avere l'improvviso desiderio di fare una cena inglese. Ed ecco materializzarsi la terza delle ricette inglesi: la crumble di mele. Non potevo lasciarmela scappare considerando oltretutto che ai miei figli e a mio genero piacciono le torte melose! No di certo, e non potevo far mancare la crema inglese (custard cream)...ed ecco le ricette. 


 
 

Ingredienti per 6 persone:  
Mele renette o golden pulite Kg.1.250
Mirtilli rossi essiccati 150 gr.
Il succo di un limone
Burro 30 gr.
Cannella 1 cucchiaino abbondante
Per il crumble:
Farina 0 medio forte con 11% di proteine 230 gr.
Muesli 100gr.
Zucchero di canna 100gr.

Burro175 gr. 
Zucchero di canna 50 gr.
Procedimento:
 
Sbucciate e pulite le mele; tagliatele a pezzetti non molto piccoli; aggiungete i mirtilli e irrorate il tutto con il succo del limone. Lasciate riposare in modo che producano un pò di succo. Intanto preparate il crumble: in una boule mettete la farina, il burro freddo a pezzetti, il muesli, 100 grammi di zucchero di canna e, con le mani, possibilmente fredde, fate delle grosse briciole. Mettete il contenitore in frigo. In una padella dal fondo spesso fate sciogliere 30 grammi di burro con la cannella (la prossima volta ne metterò di più). Aggiungete il succo  prodotto dalle mele e fate restringere. Spegnete il fuoco e aggiungete le mele con i mirtilli. Fate raffreddare. Mettete tutto in una pirofila da forno. Aggiungete le briciole appena tolte dal frigo. Spolverizzate con 50 grammi di zucchero di canna. Infornate in forno preriscaldato a 180-190° per circa 35-40 minuti o finchè la superficie è dorata.
 
Crema inglese (custard cream):
Latte intero 250 ml.
Panna fresca 250 ml.
Tuorli 4
Zucchero semolato 100 gr.
Mezza stecca di vaniglia
Procedimento:
Montate i tuorli con lo zucchero. Portate il latte e la panna con la stecca di vaniglia (io ho messo anche i semini) a temperatura di 85° circa. Passate attraverso un colino per eliminare il baccello. Aggiungete latte e panna lentamente alle uova continuando a montare. Rimettete sul fuoco a fiamma dolce mescolando continuamente fino ad arrivare di nuovo alla temperatura di 85°. Trasferite in un contenitore e fate raffreddare mettendo una pellicola a contatto con la crema. Ora due scuole di pensiero: servite la crema calda e il crumble freddo o viceversa. Personalmente la servo in entrambi i modi...nessuno si è mai lamentato.





17 commenti:

  1. wooooooooow!!! che goduriaaaaaaaaaaaa!!!

    RispondiElimina
  2. Non conoscevo questa ricetta, devo dire che mi ispira molto!
    sono diventata tua follower... Potresti ricambiare nel mio blog? Se ti fa piacere questo è il mio http://golosedelizie.blogspot.it/
    ti aspetto... ^_^

    RispondiElimina
  3. Che buono questo dolce grazie per averlo condiviso !!!!!!!
    Un bacione :-)))

    RispondiElimina
  4. GNAMMMMM..... SLURPPPP......

    RispondiElimina
  5. Buonissima! Sicuramente la proverò!!!!!! :) Ho curiosato nel tuo blog e sei molto brava, complimenti. Da oggi sono una tua lettrice fissa.
    Se ti va di passare da me, mi farebbe molto piacere!!!!! http://www.ilovocookingsite.blogspot.com
    A presto.

    RispondiElimina
  6. Buonissima! Sicuramente la proverò!!!!!! :) Ho curiosato nel tuo blog e sei molto brava, complimenti. Da oggi sono una tua lettrice fissa.
    Se ti va di passare da me, mi farebbe molto piacere!!!!! http://www.ilovocookingsite.blogspot.com
    A presto.

    RispondiElimina
  7. Buonissima! Sicuramente la proverò!!!!!! :) Ho curiosato nel tuo blog e sei molto brava, complimenti. Da oggi sono una tua lettrice fissa.
    Se ti va di passare da me, mi farebbe molto piacere!!!!! http://www.ilovocookingsite.blogspot.com
    A presto.

    RispondiElimina
  8. Mmmmmmmm. Buonissima! Sicuramente la proverò. Da oggi sono una tua lettrice fissa! Ho curiosato nel tuo blog e sei molto brava!!! Complimenti! Se ti va di passare da me, mi farebbe molto piacere!!!! http://www.ilovecookingsite.blogspot.com
    A presto

    RispondiElimina
  9. Il primo crumble che ho assaggiato e da sempre il mio preferito! ...che voglia!!!!
    Bacioni
    Terry

    RispondiElimina
  10. Meravigliosa ricetta,a mia sorella piace tantissimo e proverò la tua ricetta che ha in aspetto golosissimo,

    RispondiElimina
  11. due ricette in una che sono una vera meraviglia!
    Adoro i crumble e ho un sacco di mele e potrei finalmente provare la crema inglese.
    Buon giovedì grasso e a rileggerci sempre col sorriso

    RispondiElimina
  12. Una favola, io mi considero u vero esperto in Apple Crumble con il Custer. Una delizia, Ucciderei pure la noia pur di accaparrarmi una tripla porzione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scrivilo giusto "custard" inglese pentito. Un bacione

      Elimina
  13. Posso garantire che è favoloso, una delizia per il palato, un gusto croccante e rotondo allo stesso tempo.
    Fatevelo, mangiatevelo perché è buono, sapevatevelo!
    Parola di ex inglese esperto di Apple Crumble coin Custer.
    :-D

    RispondiElimina
  14. L'ho fatta ed e buonissima ci ho messo un po del mio cosi ho deciso di pubblicarla ( con relativo link ovviamente ) che ne dici posso ?
    Ti ringrazio, un bacione ;-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa per il ritardo. Certo che puoi, non serve chiedere!!!

      Elimina

Fa piacere un commento, non necessariamente deve far rima con "complimento". Con mio disappunto, sono stata costretta a mettere la moderazione per intromissioni sgradevoli.